Parliamo di bellezza del viso – di Anna Paola Vivaldi

0
1986

Buon giorno favolose, oggi parleremo di pelle e come renderla più luminosa e come prepararla all’arrivo dell’estate.

makeup

Questo spazio vuole essere un piccolo punto di riferimento per la nostra bellezza, dai consigli pratici e immediati, alla scelta dei prodotti per ottenere dei significativi miglioramenti.

Come ogni risultato duraturo e visibile alla base vi è la costanza, sia nella scelta dei prodotti giusti che nella beauty routine, ma soprattutto nella  gestualità e nei  comportamenti quotidiani  che spesso sottovalutiamo, ma che invece se perseguiti nel tempo producono risultati davvero impressionanti.

Così come ogni palazzo che si rispetti prima di parlare di make up, costruiremo le nostre solide fondamenta applicando quotidianamente dei piccoli consigli per migliorare la salute della nostra pelle.

Quante volte avete sentito che è fondamentale bere almeno 2 litri di acqua al giorno? Lo dicono tutti i medici, ad ogni trasmissione eppure lo facciamo? Siamo così prese dalle mille cose da fare che spesso dimentichiamo la cosa più semplice, eppure già il fatto di bere costantemente, aiuta sia a smorzare il senso di fame , che a depurarci  eliminando così quelle tossine che spesso ci fanno assumere quel colore grigio/verdognolo così antipatico.

430232_3465943370250_1067158965_nSe poi siamo veramente brave e oltre ad aumentare la nostra razione giornaliera di acqua, mangiamo anche più frutta e verdura e yogurt (meglio se contiene fermenti pro-biotici),  otterremo nel tempo molteplici e graditi risultati. Ovviamente il fumo è il nemico numero uno della pelle (e non solo ahimè)  e lo so che è difficile smettere (come per me mangiare cioccolatini),  ma il fumo fa diventare la pelle di color grigio a causa della scarsa ossigenazione dei tessuti.

La vita stressante che conduciamo e lo smog delle nostre città, spesso spegne il colorito della nostra pelle e ci fa apparire più stanche, quindi fermiamoci  5 minuti, soprattutto la sera,  per dedicarci alla nostra beauty routine. La prima cosa da fare è quello di dedicare il giusto tempo a struccarsi, ebbene sì ancora molte donne saltano questo passaggio, eppure rimuovere non solo il make up, ma le polveri depositate sulla nostra pelle è fondamentale e allora vi darò un piccolo consiglio, che dedico alle mie amiche più pigre, acquistate in farmacia l’acqua micellare BIOTHERM.

skin-scrub-faccialeCon un solo gesto rimuoverete tutto velocemente ed efficacemente. Una volta a settimana, almeno, và assolutamente fatto uno scrub per rimuovere il tessuto corneo che si è formato, che è la causa del  colorito spento, rimuoverete  così non solo  le cellule morte, ma con dei movimenti circolari attiverete il microcircolo della vostra pelle.

In commercio vi sono tanti scrub, ma vi consiglio di non spendere tanto, riservate la spesa per una buona crema da notte, potete anzi con un piccolo rimedio della nonna fare un ottimo scrub in casa, mescolando zucchero e miele,  economico e naturale.
sleep-and-peel_1L’importanza di questi gesti e di usare una buona crema da notte è fondamentale, poiché è durante la notte che avviene il ricambio cellulare. Se la vostra pelle presenta delle discromie oppure ha perso luminosità vi consiglio la crema da notte della Filorga “sleep and peel” , una crema rigenerante che notte dopo notte protegge la pelle dall’invecchiamento prematuro, uniforma il colorito attenuando visibilmente le discromie, adatto a pelli  spente e senza morbidezza.

La mattina poi se volete continuarvi a coccolare, invece di lavarvi il viso con la solita saponetta o con la prima cosa che vi capita sotto mano, vi consiglio un sapone detergente prodotto dalla Darphin, una casa cosmetica francese che utilizza solo principi naturali, il “Balsamo detergente aromatico al legno di rosa”. Un balsamo opulento che rimuove le impurità, nutre e riduce la sensazione di pelle che tira, lasciando la pelle soffice, morbida e raggiante. Vi assicuro una vera goduria.darphin
Ovviamente è  obbligatoria una crema idratante prima del fondotinta e mi raccomando, sempre e dico sempre, la protezione solare anche d’inverno.

Un ultimo consiglio per la pulizia del viso e rimuovere le impurità dalla pelle è utilizzare il peeling senza risciacquo dell’Aveda (un’altra casa cosmetica che utilizza solo principi naturali e di cui vi consiglio tutti i prodotti  anche quelli per la salute e la bellezza dei vostri capelli), il “botanical Kinetics exfoliant.  Si tratta di un liquido non abrasivo che rimuove le cellule morte e contribuisce a rendere la pelle più chiara e liscia, adatta a tutti i tipi di pelle.aveda

Fra qualche mese finiranno queste estenuanti piogge, arriverà ahimè il momento della prova costume e correremo tutte in spiaggia per la tanto agognata tintarella. Cosa fare per preparaci efficacemente all’arrivo della bella stagione?

Ovviamente la protezione solare giusta, ma incominciare già a marzo/aprile ad assumere degli integratori specifici con beta-carotene così  da  ottenere così un’abbronzatura invidiabile e evitare i fastidiosi eritemi solari.

Spero con questi consigli di avervi dato degli spunti interessanti poiché tutti i prodotti qui menzionati, sono stati da me personalmente testati e li ho trovati efficaci , un abbraccio ed al prossimo articolo.

Anna Paola Vivaldi

viva mua avatarMake up artist

https://www.facebook.com/pages/Anna-Paola-Vivaldi-Make-up-Artist/622988394452881?ref=hl

Articoli correlati:

Galapagos - In collaborazione con Modus Viaggi
Dall'aereo vedo la baia di Baltra, dove ci sono già ancorate le barche che ci porteranno per una settimana tra le isole Galapagos. Atterriamo in un piccolo a...
Rimettiamoci in forma - Di Fujiko
Buongiorno a tutte, quante volte ci siamo ritrovate ad osservarci allo specchio e a non riuscire a fare a meno di fissare la nostra attenzione su quegli ineste...
Andiamo a correre - di Fujiko
Eccoci all’inizio del nostro percorso… Ci siamo dette che abbiamo voglia di sudare, di faticare, di essere più belle e di darci da fare per questo...
Belle con gli Oli - di Anna Paola Vivaldi
Iniziamo la nostra settimana parlando del più antico prodotto di bellezza: l’olio
Come mantenere giovane la pelle
La prima parte del nostro corpo a subire i segni dell'invecchiamento è la pelle,naturalmente la si può prevenire curandola a dovere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here