Come realizzare un costume da carnevale da sushi in casa

0
841
costume da carnevale sushi

Questo divertente costume da sushi è facile da realizzare e divertente da indossare. Comodo da indossare, questo costume unico si può fare in meno di un’ora!

COSA SERVE PER REALIZZARE QUESTO PROGETTO

MATERIALI

  • Stoffa arancione
  • Stoffa bianca
  • Stoffa fucsia
  • Stoffa verde (color Kiwi o comunque sgargiante)
  • Stoffa verde (color pino)
  • Un pezzo di gomma piuma (largo poco meno delle vostre spalle e lungo fino a metà glutei)
  • Colla per stoffa (meglio se colla a caldo)
  • Cerchietto per capelli
  • Filo di naylon

ISTRUZIONI

PRIMO PASSO

Avvolgere il pezzo di gomma piuma la stoffa arancione.

Tagliate la stoffa in modo che si adatti intorno alla piastrella di gomma piuma, e avvolgete la piastrella come fareste per incartare un regalo. La stessa consistenza ruvida della gomma piuma vi aiuterà a mantenere la stoffa in posizione.

SECONDO PASSO

Realizzate le righe del salmone

Prendete un metro e individuate la metà esatta della mattonella.
Utilizzate il filo di naylon per segnare la metà della mattonella da cima a fondo.
Ora misurate la distanza dall’angolo della mattonella al centro, inclinando leggermente il metro, formando così un angolo di circa 30° con il filo di naylon. Questo vi aiuterà a capire quando dovranno essere lunghe le strisce di stoffa bianca che dovrete realizzare (come in figura 1).

Disponete le strisce bianche di stoffa a formare una V sulla stoffa arancione, fissandole con la colla. Cercate di incollare le strisce in maniera equidistante l’una dall’altra.

TERZO PASSO

Tagliate un ovale da 6 centimetri circa, dalla carta fucsia. Partendo dal bordo esterno, tagliate in una spirale verso il centro. Iniziate ad avvolgere la stoffa intorno un bastone per fare una forma di fiore per il “ginger”.

Utilizzare colla a caldo sulla base per tenere il fiore in posizione.

QUARTO PASSO

Tagliate una striscia di un centimetro e mezzo dalla stoffa color Kiwi.

Piegate la striscia a metà e iniziate ad arrotolarla formando un cerchio. Spingete leggermente il centro verso l’alto, per dare una forma a cono al rotolino.

Utilizzate la colla a caldo sul fondo per tenerlo in posizione. Questo è il “wasabi”.

QUINTO PASSO

Tagliare la stoffa color verde pino con una forma a zig zag per fare da fondo allo zenzero e al wasabi. Utilizzate la colla a caldo sulla striscia di stoffa e fatela aderire al cerchietto di plastica, per poi incollare gli altri due elementi sulla parte superiore. (Fig. 4)

SESTO PASSO

Tagliare fascia larga di tessuto verde pino da utilizzare come cintura. Realizzate una fascia abbastanza ampia e abbastanza a lunga da adattarsi a chi la indossa.

Utilizzate poi la colla a caldo sulla striscia per farla aderire bene al “sushi”. Utilizzare del velcro o una spilla di sicurezza, per tenere il nastro al suo posto.

Buon Divertimento

Articoli correlati:

Pittura materica con gesso: Tela tecnica mista gesso e stencil
Pittura materica con gesso: Progetto di tela a tecnica mista con fondo materico e stencil 3d realizzato da Clara Tramontano
A pillow for my love
Cuscino decorativo realizzato con stencil e decori in paste polimeriche. Un bel regalo per san valentino
Chateau Chic Mobile con cassetti
Come organizzare feste private
L'organizzazione di feste private non deve essere presa sottogamba. Le location più adatte sono sicuramente i locali, in cui è possibile organizzare eventi a po...
Idee per il regalo di Laurea
Idee regalo per una laurea: cosa regalare al neo laureato? In questo articolo vi proponiamo una serie di idee datte, e adattabili, a chiunque. Il regalo in ...
Idee festa di Laurea
Idee festa di laurea: idee originali per la festa, consigli, suggerimenti per organizzare la tua festa di laurea senza scordare nulla, leggi qui!
Cicloturismo in Romagna e la Nove Colli
Italia paese di sport e turismo. Romagna terra di sport, cibo e star bene insieme. La Nove colli riassume tutto questo, per gli amanti del cicloturismo.
I pidocchi in 4 mosse
Vi descriviamo i 4 passaggi fondamentali da seguire in scrupoloso ordine cronologico per eliminare i pidocchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here