Come pianificare un Matrimonio passo passo

0
981

Come dare l’annuncio del vostro matrimonio

come si organizza un matrimonio

Come pianificare un matrimonio? Alcune coppie semplicemente non si sentono a loro agio se qualcuno viene a conoscenza della loro grande notizia prima dei loro genitori  e degli altri familiari, almeno quelli più stretti.

Se possibile, annunciate la vostra decisione a entrambe le famiglie di persona, almeno ai genitori. Se per diversi motivi i vostri genitori non vivono nelle vicinanze, preparatevi una telefonata speciale, riservata solo a loro e solo a questo annuncio.

Un tuffo nei sogni

Sedetevi con il vostro/a partner e parlate di idee. Pensate lo stile che desiderate, che si tratti di un evento in spiaggia, di una cena seduti in una sala da ballo o di una cerimonia su una montagna. Parlare di soldi. Subito.

Anche se non c’è bisogno di impostare una data precisa subito, è saggio avere un’idea di quale mese o in quale stagione si desidera sposarsi.

In questo modo potrete iniziare a fare delle stime più precise sul tempo necessario per organizzare il matrimonio.

La tempistica per organizzare un matrimonio

Come pianificare un matrimonio in tempi ristretti? Poiché le dimensioni del vostro matrimonio determinano generalmente anche dove si potrebbe organizzare la festa, quanto costerà (i prezzi generalmente aumentano per ogni persona invitata in più) e se sarà coinvolto un viaggio, la creazione di un elenco degli ospiti è una delle cose più importanti da fare.

Volenti o nolenti anche i vostri genitori vorranno invitare qualcuno quindi sarebbe buona norma chiedere anche a loro di stilare una lista. Probabilmente alcuni invitati saranno da tagliare dall’elenco, in seguito, ma questo primo numero sarà la vostra base.

Abbiamo realizzato un utile schema da stampare per tenere traccia degli invitati, degli inviti inviati e delle loro risposte, oltre che delle eventuali intolleranze da comunicare al ristorante.

come pianificare un matrimonioVuoi scaricare gratuitamente il file PDF per stamparlo ogni volta che vi occorre. Ogni foglio contiene 25 righe. Basta un like qui sotto e vedrai il link per scaricarlo GRATIS

[l2g name=”Clicca e scarica il foglio per la lista invitati da stampare” id=”315″]

Da dove iniziare a pianificare un matrimonio

budget per il matrimonioÈ raro, ai giorni nostri, che i genitori della sposa sostengano le spese per l’intero matrimonio, come si usava fare un tempo.

Per quantificare il più precisamente possibile il budget, il vostro primo compito è scoprire dai genitori di entrambe le famiglie se, e in quale misura, possono contribuire.

Come pianificare un matrimonio?

Comprate un taccuino e separatelo in sezioni, una per ciascuna categoria di bilancio. In questo modo è possibile scrivere l’importo che si vuole spendere per ogni singola voce, annotare i preventivi ricevuti e tenere sotto controllo il bilancio, sia globale che di ogni singola voce.

Quando il budget totale si avvicinerà pericolosamente a quello stabilito, potrete decidere facilmente, e rapidamente, quale voce del bilancio tagliare o diminuire.

L’organizzazione iniziale è fondamentale per capire dove poter tagliare i costi.

Scegliere il luogo della cerimonia

Spesso le coppie, o uno dei due componenti di una coppia, ha già le idee chiare su dove si sposerà. Quando la coppia vive nella sua città natale, si conoscono spesso pregi e difetti di ogni soluzione, avendo partecipato a matrimoni o eventi di amici e parenti in passato.

Quante volte vi siete detti, anche inconsciamente, “quando mi sposerò lo farò qui, questo matrimonio mi è proprio piaciuto.” Anche se non vivete più in zona, la famiglia probabilmente ancora vive nella stessa casa e può dare una mano nell’organizzazione. A volte, per motivi di convenienza, le coppie scelgono un luogo che è a metà strada tra i loro genitori.

E poi c’è il luogo della cerimonia; riprendete in mano l’elenco degli invitati e valutate bene se le persone a cui non potreste mai rinunciare, siano in grado di raggiungervi, se possono permettersi di viaggiare e sono in grado di farlo. Si tratta del vostro giorno, ma dovrete tener presente anche le esigenze e le reali difficoltà di chi dovrà raggiungervi. Se tenete a quelle persone in maniera particolare, e volete siano presenti a ogni costo, verificate che per loro sia possibile sia raggiungere il luogo sia avere il giorno libero da qualsiasi altro impegno.

A volte capita di innamorarsi di una chiesetta di montagna, arroccata e impervia da raggiungere, ma che adorate per la vista stupenda. Vi immaginate già, in un’assolata giornata primaverile, percorrere quelle stradine di montagna sulla macchina d’epoca del nonno.

Le stesse strade però le dovranno percorrere anche i nonni e, a volte, i nonni non sono in grado di affrontare lunghi viaggi o salire lunghe scalinate per assistere alla cerimonia. Tenete a loro? Desistete per un luogo meno fiabesco ma più facilmente raggiungibile.

Dove organizzare il pranzo di matrimonio

pranzo di matrimonio all'apertoRipensate ai quei sogni di nozze, e vedete come si intrecciano con la realtà.

Forse immaginate dei tavoli disposti su di un giardino esterno.

pranzo di matrimonio in un castelloBene, ma cosa succede se non si riesce a trovare il posto giusto o se il tempo dovesse diventare un problema?
Un albergo caratteristico, con un grazioso cortile, potrebbe essere la soluzione adatta.

Si possono trovare dimore storiche da affittare, che garantiscano ai vostri invitati di stare al coperto, qualora il tempo non sia clemente.

Utilizzate le risorse locali per restringere le opzioni

Un wedding planner o un amico che si è sposato di recente. Controllate i siti web di nozze e le riviste da sposa. Infine iniziate la pianificazione visite, coinvolgendo quando ne avete bisogno, anche i vostri genitori e amici più stretti.

Una cosa che spesso ci si dimentica di chiedere sono gli “extra” inclusi nel preventivo che viene fornito.

Addobbi

Il luogo scelto dispone dei centrotavola? Come sono? Chiedete se è possibile vederli prima e, nel caso, se si possono effettuare delle variazioni a vostro gusto.

Musica

Il locale ha dei musicisti o deejay con i quali collabora spesso? Probabilmente un locale che si dedica alle cerimonie presta attenzione alla soddisfazione dei suoi clienti, sapendo che durante il banchetto, se farà buona impressione, anche altri invitati potrebbero diventare suoi clienti.

Come scegliere i vostri fornitori

Fotografo e operatore video

fotografo per matrimonioI migliori sono quelli che, di solito, vengono prenotati per i matrimoni molti mesi in anticipo. Fatevi dare indicazioni e raccomandazioni dagli amici, cercando di capire che genere di scatti e riprese vengono fatte meglio da questo o quel fotografo. Dovete decidere se vorrete avere come risultato del servizio fotografico dei ritratti formali e colpi di danza o un candido format giornalistico. Chiedete sempre di vedere altri album di nozze per farvi un’idea del lavoro del professionista.

fotografo per matrimoniConsiglio rapido: non siete sicuri di che tipo di album desiderate? Cercate fotografi con uno stile più sciolto e disinvolto e con molti pacchetti in offerta. Non c’è bisogno di scegliere subito. Potrete scegliere il tipo di scatti in un secondo momento. Quel che importa è che vi piacciano le sue foto, in ogni genere di scatto che esegue. Per ora impegnatelo per il giorno del vostro matrimonio e segnate questa voce di spesa sul taccuino.


amico-fotografo-matrimonioConsiglio rapido 2
: Chiedete quanto tempo prima dovete versare la caparra e entro quale data potrete riaverla indietro.

Queste sono informazioni importanti per tenere sotto controllo il budget e non rischiare di perdere i vostri soldi.

Un vostro invitato al matrimonio potrebbe offrirsi di realizzare lui il servizio, come regalo di nozze.

Se vorrete essere creativi, potreste chiedere ai vostri amici e parenti di fare tante fotografie e inviarvele al ritorno dal vostro viaggio di nozze, per creare da soli il vostro album.

Musica e balli

musica e balli per un matrimonioChiedete se sono disponibili a suonare per voi dal vivo, oppure se potete assistere a una loro esibizione in un altro evento, prima di decidere.

Un CD registrato e una esibizione dal vivo sono due cose differenti. Assicuratevi che aderiscano alla playlist che si dà loro oppure chiedete di fornirvi una loro selezione di brani tra cui scegliere.

Scoprite come si vestono e quante pause prenderanno durante il pranzo di nozze.

L’assunzione di un Deejay di solito è meno costosa di una band dal vivo, ma non sempre è così. Un consiglio sempre gradito è quello di amici che si sono spostai di recente, sia esso positivo o negativo, vi aiuterà comunque nella scelta.

Fiori e decorazioni

decorazioni nuzialiUna volta che avete prenotato il luogo della cerimonia e per il pranzo di nozze, si può iniziare a decidere sulle decorazioni.

Una sala ristorante di un hotel potrebbe essere relativamente vuota, mentre un museo o un casale antico possono avere bisogno di poco più di semplici centrotavola.

 

decorazioni nuziali fai da tePer risparmiare un po’: se vi è possibile acquistare prodotti freschi in una fattoria locale, e chiedere a un amico di talento di aiutarvi a mettere insieme bouquet e dei centrotavola. In alternativa chiedete al vostro fiorista di incorporare pochi bellissimi fiori in tonnellate di verde, per far rendere pochi fiori in modo che sembrino molti di più.

SHARE
Previous articleCarta per confetti da matrimonio
Next articleBolle di sapone per il tuo matrimonio
Redazione
Un portale dedicato alla donna, per parlare di viaggi, bellezza, benessere, salute, del rapporto col tuo lui, di hobby, ricette e tanto tanto altro ancora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.