Portagioie stile liberty

0
3034

Cofanetto in terracotta con imitazione malachite, immagine liberty,  doratura liquida e dettagli in oro

lastra di malachite

La malachite è un minerale semi prezioso conosciuto si dall’antichità ed utilizzato per impreziosire arredi, collane e creare pregevoli manufatti. Data la sua scarsa durezza non era utilizzato per grandi opere ( tranne rare eccezioni ) . Io ho deciso di proporvelo come piccolo portagioie  in stile liberty, periodo nel quale questo minerale veniva utilizzato per creare splendidi monili ,pregiatissime statuette e compelementi di arredo sia maschili ( portasigarette, tabacchiere) che femminili ( portacipria, portagioie)

Potrete utilizzare questo fondo anche come intarsio in una composizione di pietre policrome e legni pregiati.

Vi propongo questa immagine come riferimento per la texture da realizzare per questo progetto.

 

 

 

il portagioie terminato
il portagioie terminato

Elenco materiali:

  • Scatolina in terracotta
  • Fondo gesso
  • Acrilici verde brillante, blu oltremare, bianco, nero
  • Terra di Siena bruciata ( altro colore similare )
  • Medium ritardante
  • Cartoncino,
  • Forbicine
  • Colla per tovagliolo
  • Matita e righello
  • Pennelli vari
  • Gommalacca
  • Pigmento metallizzato oro
  • Immagine liberty
  • Vernice finale lucida
carteggiatura
carteggiatura

2 levigare le superfici della scatolina in terracotta con carta abrasiva fine possibilmente umida e ripulire la superficie dalla polvere con un panno asciutto.

Lasciare asciugare la terracotta qualora fosse necessario

 

 

 

 

3
stesura del fondo gesso

3 stendere una o più mani di fondo gesso su tutte le superfici per preparare il supporto a ricevere i colori. La preparazione delle superfici porose quali legno e terracotta è fondamentale per una buona stesura dei colori e dei medium perché crea un film impermeabile che impedisce l’assorbimento dei liquidi di emulsione dei prodotti che utilizziamo.

 

 

 

 

miscela dei colori
miscela dei colori

4 preparare ora i colori che ci occorreranno per riprodurre la malachite. Io utilizzo il verde brillante ed il blu oltremare mischiato in parti uguali. Il colore che ne deve risultare deve essere un verde freddo scuro. La quantità deve essere tale da poter coprire il corpo e il sotto del coperchio per almeno due campiture. Importante è avere abbastanza colore poiché sarebbe poi difficile ricreare la stessa tonalità per eventuali ritocchi.

 

 

 

aggiunta di bianco e nero
aggiunta di bianco e nero

5 divido il colore in due porzioni e ad una aggiungo del bianco,
all’altra del nero e  amalgamo separatamente i due composti.

 

 

 

 

 

 

preparazione del cartoncino
preparazione del cartoncino

6 strappate  un cartoncino con le mani creando dei pezzetti frastagliati e di varie dimensioni. Tagliatene abbastanza per poterli cambiare quando risulteranno troppo sporchi per realizzare un giusto disegno. Il cartoncino va strappato in modo da sfrangiare gli strati, non usate le forbici e non piegate il cartoncino per fare dei pezzi simmetrici. Il lavoro non avrebbe lo stesso risultato.

 

 

 

 

7
stesura del colore di fondo

7  stendete il verde chiaro all’interno e sul corpo della scatola e sotto il coperchio e lasciate asciugare perfettamente.

 

 

 

 

 

 

8
miscela con il meium ritardante

8 al colore verde scuro aggiungete del ritardante e mescolate bene. Questo medium vi aiuterà a lavorare a lungo il colore successivamente, lo renderà un po’ più trasparente ma fate attenzione che il colore steso in precedenza sia perfettamente asciutto in modo da non avere il rischio che la lavorazione con il ritardante porti via il colore sottostante. Volendo potreste stendere una mano di vernice lucida tra uno strato e l’altro in modo da isolare il colore di base e poter ripetere la stesura del colore di sopra senza creare danno.

 

 

9
lavoro con il cartoncino per la creazone della texture

9 con il cartoncino  create dei cerchi, delle onde, delle rose sul supporto, impugnate il cartoncino ed effettuate un leggera pressione. Non trascurate alcun pezzo del supporto, il medium vi darà un pò di tempo per effettuare questa operazione ma vi consiglio di lavorare per zone più o meno estese a seconda della vostra manualità.

 

 

 

 

10
stesura della gommalacca

10 lasciate asciugare molto a lungo il supporto perché, appunto, il medium ritardante impiega molto più tempo per asciugare. Quindi con una spugnetta sintetica picchiettate la superficie con gommalacca decerata o ambrata a seconda del grado di ” ambratura ” che volete conferire alla vostra malachite. Io ho usato le versione decerata data la piccola superficie del mio supporto. Fate asciugare molto bene. Se volete ripetere la stesura della gommalacca fatelo dopo almeno 24 ore. Questa vernice, di antica storia, pur essendo all’alcool e quindi al tatto più veloce ad asciugare, impiega tempo per stabilizzassi. Una seconda mano a poca distanza potrebbe ” bruciare ” la precedente e creare degli effetti indesiderati sulla superficie.

 

ritaglio del decoro
ritaglio del decoro

11 passiamo ora alla decorazione del coperchio. Ripassate se necessario il fondo bianco o coprite con una mano di acrilico e fate asciugare. Io ho utilizzato della carta di riso a tema liberty quindi il fondo chiaro mi è indispensabile. Ritagliate il decoro e incollatelo con apposita colla sul coperchio, badando che sia centrato bene. In mancanza della colla apposita potreste utilizzare delle vernice finale lucida che in caso di necessità può sostituire la colla creando anche degli effetti interessanti…

 

 

 

12
definizione del bordino

12 Con l’aiuto di un righello e una matita create un bordino simmetrico tra il bordo del coperchio e il decoro

 

 

 

 

 

 

13
preparazione del fondo per l’oro

13 con bolo rosso o acrilico terra di Siena bruciata o ocra rossa ripassate tutto il perimetro delineato e fate asciugare a lungo. Perché utilizzare il colore rossiccio come base per i decori a oro? Perché questo è il colore che maggiormente esalta il calore e la luminosità della tinta oro, così come è preferibile mettere del blu o nero per l’argento e del verde per il rame.

 

 

 

 

14
preparazione della lacca oro

14 una volta bene asciutto il colore rossiccio preparate un ” lacca d’oro” mescolando la gommalacca decerata con del pigmento metallico oro . Il composto deve essere pennellabile, coprente alla prima mano e abbastanza per dipingere tutto il perimetro del coperchio precedentemente tinto di rosso. Con mano ferma stendete la lacca oro con pennellate delicate che diano il tempo al pigmento di fissarsi sul supporto. Fate asciugare molto bene.

 

 

 

15
applicazione dei dettagli a rilievo

15 ora passiamo a rendere particolare il decoro… Potrete utilizzare degli adesivi dorati o procedere aggiungendo swarovski a base piatta. Io ho utilizzato gli adesivi impreziosendo con un bracciale , orecchini e gorgiera il mio soggetto. In più ho incollato il decoro adesivo oro lungo il margine del bordino oro in modo da definire meglio il perimetro.

 

 

 

 

16
interno della scatola

16 Opportune mani di vernice stesa su tutto il supporto e in particolare sul coperchio completeranno il progetto, pronto a essere messo sulla toletta per conservare antiche perle o quello che il vostro gusto preferisce.

 

 

 

 

 

Felici creazioni a tutti! Clara

Articoli correlati:

Nuova monografia di Natale di Roberta Marone
Una nuova monografia di Natale dal membro dell'Associazione Mondiale del Découpage e ED Roberta Marone Godetevi la magia del Natale 13 semplici progetti passo...
Il Ritaglio nel découpage | Clara Tramontano
Il ritaglio può essere lineare, piumato, curvo, creativo, negativo. Dipende da cosa si sta ritagliando e su quale superficie si deve adattare!
Vaso Modern Chic Stencil 3D di Clara Tramontano | Découpage
Decorazione di un vaso squdrato con la tecnica Stencil 3D realizzato con prodotto Ferrario da Clara Tramontano in esclusiva per lcdm.it
Piatti decoupage | Piatto Anemoni in Fiore di Adele Marano
Piatti decoupage: Progetto su piatto di vetro rappresentante Anemoni in fiore realizzato da Adele Marano in esclusiva per LCDM
Tagliere portapresine di Marco Gagliardi
Tagliere realizzato con tecnica mista dècoupage ed elementi in fimo da Marco Gagliardi, che ringraziamo per il tutorial inviato accordandoci nuovamente la sua f...
Scatolina di Limoges di Clara Tramontano
Realizzazione di una scatolina di Limoges di Clara Tramontano in esclusiva per lcdm.it vieni a vedere come ha fatto
Découpage di una scatolina con effetto granito e cameo | Découpage
Progetto passo passo di una scatolina con effetto granito realizzato da Annamaria Quadretti con tecnica di découpage
Découpage | Vaso Modern Chic | Découpage di Clara Tramontano
Dècoupage Vaso modern chic di Clara Tramontano. Un progetto spiegato passo a passo che lo rende semplice da realizzare e lascia spazio alla vostra fantasia