Come pulire i filtri del climatizzatore

0
992
come pulire i filtri del climatizzatore

Il climatizzatore, durante l’estate è necessario per chi soffre molto il caldo, e spesso un ambiente climatizzato fa piacere a tutti se esternamente sono presenti 35°C. Ovviamente però il climatizzatore così come altri elettrodomestici per rendere al massimo e svolgere una funzione corretta ha bisogno di una regolare manutenzione soprattutto nei periodi estivi, generalmente per quanto riguarda i climatizzatori la  maggiore manutenzione si effettua sui filtri e conviene farla nei primi mesi prima che arrivi il caldo torrido, quindi entro maggio massimo inizio giugno, vediamo come pulire i filtri del climatizzatore senza dover ricorrere all’aiuto dei servizi di assistenza climatizzatori.

Prima di tutto assicurati di avere:

  • Una spazzola con  delle setole morbide.
  • Uno spray per l’igiene se possibile anche deodorante

Come prima cosa bisogna  staccare la presa della corrente elettrica per evitare qualsiasi eventuale scossa essendo il climatizzatore un apparecchio elettrico, dopo di che bisogna aprire lo sportello frontale facendo pressione nelle fessure apposite e tirando lo sportello o verso il basso o verso l’alto(in base al modello).

All’interno del climatizzatore troveremo due filtri, l’uno diverso dall’altro quindi il trattamento con cui li puliremo non sarà lo stesso per entrambi, il primo  che troveremo davanti è quello anti-polvere generalmente costituito da un telaio molto piccolo e stretto e una retina.  Preleva  questo filtro con molta delicatezza, e puliscilo  con acqua e sapone liquido (ph neutro =7) dopo di chè con la spazzola sopracitata leva la polvere presente nel filtro sempre con molta delicatezza, poi risciacqualo per bene e mettilo da parte  aspettando che si asciughi.

Nel frattempo che il primo filtro si asciuga occupiamoci del secondo, questo è formato da carboni attivi ed ha la funzione di eliminare i cattivi odori dalla stanza assorbendoli. Per prima cosa preleviamolo dal condizionatore come abbiamo fatto con il primo, dopo di che immergiamo il filtro all’interno di una bacinella piena d’acqua e facciamo passare una mezz’ora, successivamente  lo risciacquiamo  bene  e lo lasciamo asciugare, nel frattempo che  due filtri si asciugano prendiamo lo spray igienizzante di cui abbiamo parlato prima e lo spruzziamo all’interno dell’macchinario, soprattutto sulle alette, in fine asciugati i filtri li riassembliamo montando prima il filtro ai carboni e successivamente quello per la polvere, poi ricolleghiamo la corrente  apriamo le finestre e accendiamo il nostro condizionatore per un ora.

Speriamo che questa guida su “Come pulire i filtri del climatizzatore” vi sia stata utile

Articoli correlati:

UN SOGNO NEL CASSETTO
Shabby …..decoupage e stencil .Materiale: una cassettiera in legno,fondo opaco,pennelli,carta vetrata,colore acrilico bianco e verde,vernice finale,coll...
Come mantenere giovane la pelle
La prima parte del nostro corpo a subire i segni dell'invecchiamento è la pelle,naturalmente la si può prevenire curandola a dovere.
Estate tempo di granite
Non c'è nulla di più piacevole di una granita sorseggiata sotto l'ombrellone o di un party fra amici accompagnato da un aperitivo ghiacciato.
Come eliminare i pidocchi
Pidocchi? No, grazie I pidocchi sono una fonte d'angoscia per tutti, soprattutto per le mamme di bambini in età scolare: quante volte non abbiamo potuto portar...
Come mantenere alta l'attenzione sulla sicurezza sul lavoro
Rispettare le norme relative alla sicurezza sul lavoro non è di sola pertinenza del datore di lavoro, che rimane comunque il solo responsabile.
Come realizzare un costume da carnevale da sushi in casa
Come eliminare gli scarafaggi in casa
Gli scarafaggi in casa non sono certamente una presenza piacevole. Eliminare gli scarafaggi è importante soprattutto per la salute.
I pidocchi in 4 mosse
Vi descriviamo i 4 passaggi fondamentali da seguire in scrupoloso ordine cronologico per eliminare i pidocchi

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY